CYRANO DI BERGERAC – NO GRAZIE!

Cercarmi un protettore, eleggermi un signore, e come l’edera  che dell’olmo tutore accarezza il gran tronco e ne lecca la scorza, arrampicarmi, invece di salire con forza? No, grazie!. Dedicare, com’usa tradizione, dei versi dei ricconi? Far l’arte del buffone pur di vedere alfine le labbra di un potente schiudersi a un sorriso benigno e promettente? No, grazie. Saziarsi di … Continua a leggere